Emigrato in America, Molino Vincenzo torna ad Asti e nei primi anni '30 intraprende l'attività di produzione e vendita di liquori e sciroppi in via XX settembre. Nel '53, e fino al '66, apre un nuovo punto vendita in Piazza Libertà brevettando un famoso liquore, un misto di erbe e profumi, apprezzato e ricordato dagli astigiani ancora oggi.

E la storia continua... grazie all'impegno delle eredi di Vincenzo Molino, dal 2009 è di nuovo possibile trovare il famoso liquore presso:

Enoteche:

- Bevi Bene, Corso Torino, 243 ad Asti, Telefono 0141 216285
- Cascina Rei, presso Mercato Coperto ad Asti
- Gerbi, Via Bernardino Pallio, 13/15 ad Asti, Telefono 0141 323178

Pasticcerie:
- Giordanino, Corso Vittorio Alfieri, 254 ad Asti, Telefono 0141 593802
- G.N.B., Via Malta, 24 ad Asti, Telefono 0141 557291
- Mighetto, Corso Alessandria, 3 ad Asti, Telefono 0141 33280

Bar:

- Il Pallino Del Caffe', ad Asti, Telefono 0141 593263
- Lungo Tanaro Circolo, Piazza dei pescatori, 4 ad Asti, Telefono 349 6469435

Gastronomia:

- Dietro l'angolo, Via carducci, 3 ad Asti, Telefono 0141 178 0154

Curiosità

Nel 2016, è stata messa in vendita da un collezionista, una bottiglia ancora sigillata degli anni 60, al prezzo di 200,00 euro.

 

Per informazioni e ordini: email info@acquadeltanaro.it, telefono 348.7951679